Contact Conduttivo

 

Un pavimento vinilico realizzato con una particolare tecnica costruttiva che lo rende antistatico permanente e adatto a tutti gli spazi dove sia espressamente richiesta questa caratteristica. L'eccellente resistenza all'usura e la massima facilità di pulizia lo rendono ancora più versatile. 

Contact Conduttivo

 

Un pavimento vinilico adatto per l'impiego in ambienti dove le cariche elettrostatiche devono essere ridotte al minimo. La linea Contact Antistatico vanta inoltre superifici antibatteriche e sicure.

 

Contact Conduttivo

 

Un pavimento vinilico con marcatura CE e una particolare tecnica costruttiva che lo rende antistatico permanente e adatto a tutti gli spazi dove sia espressamente richiesta questa caratteristica. Elevata resistenza all'usura e all'umidità lo rendono ancora più versatile. 

testo
Siamo spiacenti, non ci sono prodotti che soddisfano i tuoi criteri di ricerca, modifica i filtri e riprova.

Semplice e veloce da pulire con zero manutenzione

Si consiglia l'utilizzo di un detergente specifico per pvc
Si sconsiglia l'utilizzo di detergenti abrasivi o agressivi come candeggina, trielina e solventi

Consigliato
Aspirapolvere Scope Morbide
Detergente delicato
Detergente Specifico
Panno Micro Fibra
Panno Umido Morbido
Sconsigliato
Abbondante Acqua
Detergenti Aggressivi
Scope Abrasive
Spugne Abrasive

Un materiale innovativo

Mescolanza omogenea di resine viniliche, plastificanti, coloranti, cariche minerali ed additivi inorganici particolari che rendono il materiale conduttivo o antistatico.
Marmorizzazione passante in tutto lo spessore.
Lavorazione eseguita a pressa senza l’impiego di calandre.
Idoneo per traffico intenso.

Un materiale innovativo

Suggerimenti per la pulizia e manutenzione

Si consiglia l'utilizzo di un detergente specifico per pvc
Si sconsiglia l'utilizzo di detergenti abrasivi o agressivi come candeggina,trielina e solventi

Consigliato
Aspirapolvere Scope Morbide
Detergente delicato
Detergente Specifico
Panno Micro Fibra
Panno Umido Morbido
Sconsigliato
Abbondante Acqua
Detergenti Aggressivi
Scope Abrasive
Spugne Abrasive

Composizione del materiale

Mescolanza omogenea di resine viniliche, plastificanti, coloranti, cariche minerali ed additivi inorganici particolari che rendono il materiale conduttivo o antistatico.
Marmorizzazione passante in tutto lo spessore.
Lavorazione eseguita a pressa senza l’impiego di calandre.
Idoneo per traffico intenso.

Composizione del materiale

Classi di utilizzo e classificazioni

Classi di utilizzo e classificazioni

Composizione del materiale

Mescolanza omogenea di resine viniliche, plastificanti, coloranti, cariche minerali ed additivi inorganici particolari che rendono il materiale conduttivo o antistatico.
Marmorizzazione passante in tutto lo spessore.
Lavorazione eseguita a pressa senza l’impiego di calandre.
Idoneo per traffico intenso.

Composizione del materiale
Istruzioni di posa in opera

Tipo di adesivo: le piastre devono essere posate con adesivo conduttivo. Messa a terra: l’uso di un adesivo conduttivo permette l’equalizzazione del potenziale elettrostatico che deve poi essere eliminato verso terra. A questo fine, consigliamo di predisporre una piattina di rame, anche reperibile con un lato autoadesivo, (10 x 0,08 mm) in ciascuna stanza/area in modo da formare una griglia di maglia massima 12 x 12 m. Va comunque sempre effettuata la posa della piattina di rame a seguire il perimetro della stanza (a circa 10 cm dal muro). Un’estremità della piattina deve essere collegata ad un punto di connessione a terra ogni 50 mq massimo, i punti di collegamento dovranno essere uno opposto all’altro per meglio assicurare il drenaggio delle cariche elettrostatiche e dovranno essere ispezionabili. Si raccomanda di far effettuare il collegamento di messa a terra da un elettricista secondo le norme di sicurezza. Operazioni di posa: una volta che il sottofondo è pronto per la posa (asciutto, liscio e ripulito da polvere e detriti), si traccia, con l’utilizzo di un battifilo, la griglia che la piattina di rame dovrà seguire e si inizia a posarla rimuovendo la protezione dell’adesivo sul retro. Si consiglia di pressare energicamente la piattina in posizione e di lisciarla accuratamente con una spatola protetta da un panno. Spalmare il collante conduttivo con la spatola adatta secondo le indicazioni del produttore. I giunti devono essere saldati a caldo per ottenere alti livelli di igiene o dove le operazioni di manutenzione vengano effettuate con massiccia presenza di acqua e comunque ovunque si sia scelto di utilizzare un collante acrilico conduttivo. È buona norma proteggere il pavimento dopo l’installazione con cartone o fogli di politene in modo da evitare danni alla superficie durante il montaggio dei mobili e le altre eventuali operazioni successive. Test elettrici: dopo l’installazione i pavimenti devono essere spazzati e/o passati con un aspirapolvere per rimuovere eventuali residui sulla superficie e successivamente lavati con acqua e detergente neutro. Le prove devono essere eseguite non meno di 24 ore dopo la fine della posa e della pulizia. Si consiglia di eseguire test di resistenza verso terra e tra due sezioni adiacenti per ogni 5/10 m2 . Condizioni ambientali: è richiesta una temperatura non inferiore a 18°C e non superiore a 30°C per l’acclimatazione del materiale e durante la posa. 1 mm

Istruzioni di posa in opera
Istruzioni di pulizia e manutenzione

Il pavimento è pedonabile immediatamente dopo la posa. Durante i primi 15 giorni lavare con un panno bagnato evitando l’uso di acqua in eccesso. I trattamenti di manutenzione non devono aumentare la resistenza elettrica del pavimento. Evitare quindi trattamenti di verniciatura o applicazione di cere grasse. Non pulire con solventi quali trielina, acetone, ecc...

Istruzioni di pulizia e manutenzione
Composizione del materiale

Composizione del materiale

Mescolanza omogenea di resine viniliche, plastificanti, coloranti, cariche minerali ed additivi inorganici particolari che rendono il materiale conduttivo o antistatico. Marmorizzazione passante in tutto lo spessore. 
Lavorazione eseguita a pressa senza l’impiego di calandre. 
Idoneo per traffico intenso.

Classi di utilizzo e classificazioni

Vieni in showroom per scoprire il fascino dei nostri prodotti

Vieni in showroom per scoprire il fascino dei nostri prodotti

Vieni in showroom per scoprire il fascino dei nostri prodotti

Ti potrebbero interessare anche...
Evolution Tecnick
Evolution Tecnick
Un sistema di contropareti e controsoffitti dall'alto valore estetico e di facile manutenzione e pulizia.
Evolution Tecnick
Evolution Tecnick
Un sistema di contropareti e controsoffitti dall'alto valore estetico e di facile manutenzione e pulizia.

Informativa sulla privacy e gestione dei cookie

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti messaggi pubblicitari mirati e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Acconsenti all’uso dei cookie per poter proseguire la navigazione.
Stai utilizzando un browser obsoleto.

Per visualizzare correttamente il sito Virag ti preghiamo di utilizzare il nuovo browser Microsoft Edge oppure installa Google Chrome